23.00

Categories: , Tag:

Storia delle banche centrali: e la schiavitù dell’umanità

Una storia delle banche centrali e della schiavitù dell’umanità, che si avvale dell’esperienza di Stephen Goodson come ex direttore della Banca centrale del Sudafrica. Questo libro esplora il ruolo delle banche e del denaro nel corso della storia, dall’antichità ai giorni nostri. Il ruolo dei prestatori è stato spesso definito “mano nascosta”. Questo potere di creare, prestare e accumulare interessi sul “credito”, e poi di prestare nuovamente quel credito per guadagnare altri interessi, e così via in perpetuo, ha tessuto il giogo pervasivo del debito globale, schiavizzando individui, famiglie e lo Stato. La capacità di gestire un sistema di prestiti e crediti fraudolenti risale all’antichità e questi usurai – quelli che Gesù cacciò dal Tempio – convinsero i governi che il settore bancario doveva essere gestito da operatori privati.

Molte guerre, rivoluzioni, depressioni, recessioni economiche e altri sconvolgimenti sociali sono stati direttamente collegati alla determinazione di questi usurai di mantenere ed espandere il loro potere e i loro profitti. Quando uno Stato, un individuo o un’idea hanno minacciato la loro truffa, hanno spesso risposto con guerre e rivoluzioni.

Il progresso culturale e materiale di una civiltà era spesso legato alla sua liberazione dall’influenza del debito e dal degrado derivante dalla presa di potere dei banchieri.

Così, Goodson dimostra che le due guerre mondiali, le guerre napoleoniche, l’ascesa e la caduta di Giulio Cesare, il rovesciamento di Gheddafi in Libia e la rivoluzione bolscevica, oltre a molti altri eventi, sono direttamente collegati alla volontà di questa “mano nascosta”. Questa è la chiave per comprendere il passato, il presente e il futuro.

Share with friends!
Dettagli prodotto

Editore ‏ : ‎ Omnia Veritas Ltd (7 Jun. 2023)
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Copertina flessibile ‏ : ‎ 292 pagine
ISBN-10 ‏ : ‎ 1805401157
ISBN-13 ‏ : ‎ 978-1805401155
Peso articolo ‏ : ‎ 350 g
Dimensioni ‏ : ‎ 12.7 x 1.55 x 20.32 cm