Dietro la maschera verde

By (author)Rosa Koire

25,00 


L’Agenda 21 smascherata

Lo slogan dell’Agenda 21 dell’ONU, che mira a proteggere i diritti delle generazioni future e di tutte le specie dai potenziali crimini del presente, è al tempo stesso una cortina di fumo e una carta dei diritti. Sulla base di questo nobile principio, i diritti dell’individuo vengono etichettati come egoisti e coloro che si battono per essi vengono etichettati come immorali.



La filosofia secondo cui il semplice vivere e morire è un pericolo diretto per la terra è autodistruttiva e veramente dannosa per la terra di cui siamo amministratori. La maschera verde deve essere strappata dai volti lontani dei personaggi: i piccoli dittatori che gestiscono i trust, le fondazioni, i dipartimenti di pianificazione, i consigli comunali, provinciali e statali, le fondazioni non governative, ecc. La maschera verde deve essere tolta a coloro che hanno dirottato il movimento ambientalista.

Dietro il denaro verde, gli oltre cinquemila miliardi di dollari di denaro privato utilizzati per accendere prestiti verdi, i broker di crediti di carbonio, l’enorme ricchezza derivante dall’acquisto di discariche, “quote di carbonio”, terreni inaccessibili nei Paesi del terzo mondo, dietro l’avidità che ci si aspetterebbe, si solleva la maschera per vedere chi c’è dietro. Scoprite cosa stanno scoprendo le persone intelligenti e istruite di tutto il mondo: è in atto un piano di governance globale che sta divorando come un cancro in metastasi ogni nazione del mondo.


Share with friends !
Dettagli prodotto

Editore ‏ : Omnia Veritas Ltd (August 16, 2022)
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Copertina flessibile ‏ : ‎ 210 pagine
ISBN-10 ‏ : ‎ 1913890961
ISBN-13 ‏ : ‎ 978-1913890964
Peso articolo ‏ : ‎ 250 g
Dimensioni ‏ : ‎ 13.97 x 1.12 x 21.59 cm

Author

You may also like…

  • Idealismo pratico


    Il piano Kalergi per la distruzione dei popoli europei

    La forma di costituzione che sostituì il feudalesimo e l’assolutismo fu la democrazia; la forma di governo, la plutocrazia. Oggi la democrazia è una facciata della plutocrazia: poiché le nazioni non tollererebbero una forma pura di plutocrazia, sono stati concessi loro poteri nominali, mentre il potere reale è nelle mani dei plutocrati.


     

    23,00 
  • Jack lo Squartatore: La soluzione finale


    Jack lo Squartatore… Un nome da antologia che brilla nel pantheon nero dei criminali leggendari – probabilmente l’assassino anonimo più conosciuto del pianeta. La sua fama duratura si basa sull’anonimato ben custodito. Su di lui è stato versato più inchiostro di quanto ne abbia versato in tutti i suoi omicidi; milioni e milioni di parole che, se messe insieme, non ci porterebbero… da nessuna parte. Sì, da nessuna parte, perché quando tutto è stato detto, gli indizi accumulati e verificati, le teorie contate e pesate, le argomentazioni a favore di questo o quel sospetto passate al setaccio dell’analisi, arriviamo sempre al punto esatto da cui siamo partiti: la fitta nebbia dell’incertezza.


     

    28,00 
  • La maggioranza diseredata


    L’intento di questo libro è quello di fornire ai membri di questo gruppo sconfortato e minacciato – qui provvisoriamente definito come Maggioranza americana – una diagnosi sistematica delle malattie e dei disturbi che li hanno ridotti sul lastrico e alcuni suggerimenti per la loro guarigione.


     

    35,00 
  • Storia delle banche centrali e la schiavitù dell’umanità


    Una storia delle banche centrali e della schiavitù dell’umanità, che si avvale dell’esperienza di Stephen Goodson come ex direttore della Banca centrale del Sudafrica. Questo libro esplora il ruolo delle banche e del denaro nel corso della storia, dall’antichità ai giorni nostri. Il ruolo dei prestatori è stato spesso definito “mano nascosta”. Questo potere di creare, prestare e accumulare interessi sul “credito”, e poi di prestare nuovamente quel credito per guadagnare altri interessi, e così via in perpetuo, ha tessuto il giogo pervasivo del debito globale, schiavizzando individui, famiglie e lo Stato. La capacità di gestire un sistema di prestiti e crediti fraudolenti risale all’antichità e questi usurai – quelli che Gesù cacciò dal Tempio – convinsero i governi che il settore bancario doveva essere gestito da operatori privati.


     

    23,00