Sangue e Oro

By (author)Eustace Mullins

30,00 


Storia del Council on Foreign Relations

Le rivoluzioni non sono fatte dalla classe media, ma dall’oligarchia al vertice. In America, il Council on Foreign Relations è il gruppo politico dei gruppi marxisti negli Stati Uniti e controlla le organizzazioni politiche sussidiarie dedicate alla propaganda marxista. Il Council on Foreign Relations è stato fondato nel 1919 dalle delegazioni alla Conferenza di pace di Parigi, con sede a New York e un’organizzazione sorella, il Royal Institute of International Affairs, a Londra.


 


Il CFR, fondato da internazionalisti e interessi bancari, ha svolto un ruolo significativo nella definizione della politica estera degli Stati Uniti sin dalla sua nascita nel 1920. I suoi membri sono dominati dagli internazionalisti e hanno mantenuto uno stretto controllo sulle attività e sugli obiettivi del gruppo. Il Consiglio è riuscito a imporre un decreto di silenzio ai membri della Commissione americana per negoziare la pace nel 1918 e si è impegnato in progetti di propaganda a lungo raggio per promuovere la sua versione degli sviluppi politici. Con i suoi fondi illimitati e i suoi membri influenti, il Council on Foreign Relations rimane un attore chiave nell’arena politica globale.


Share with friends !
Dettagli prodotto

Copertina flessibile ‏ : ‎ 376 pagine
ISBN-10 ‏ : ‎ 1805401599
ISBN-13 ‏ : ‎ 978-1805401599
Peso articolo ‏ : ‎ 503 g
Dimensioni ‏ : ‎ 15.24 x 1.98 x 22.86 cm

Author

You may also like…

  • La trilogia Wall Street


    Sebbene sia stato uno scrittore prolifico, il professor Sutton sarà ricordato per la sua grande trilogia: Wall St. e la rivoluzione bolscevica, Wall St. e FDRWall St. e l’ascesa di Hitler. Questa trilogia descrive il ruolo dei socialisti aziendali americani – noti anche come élite finanziaria di Wall Street – in tre importanti eventi storici del XX secolo: la rivoluzione di Lenin-Trotsky del 1917 in Russia, l’elezione di Franklin D. Roosevelt negli Stati Uniti e l’ascesa al potere di Adolf Hitler in Germania nel 1933. Ognuno di questi eventi ha introdotto una variante del socialismo in un paese importante: il socialismo bolscevico in Russia, il socialismo del New Deal negli Stati Uniti e il nazionalsocialismo in Germania.


     

    35,00 45,00 
  • La diplomazia dell’inganno


    Un resoconto del tradimento dei governi di Inghilterra e Stati Uniti

    La storia della creazione delle Nazioni Unite è un classico caso di diplomazia dell’inganno. Le Nazioni Unite succedettero alla defunta Società delle Nazioni, il primo tentativo di istituire un unico governo mondiale sulla scia della Conferenza di pace di Parigi che diede origine al Trattato di Versailles. La Conferenza di pace si aprì a Versailles, in Francia, il 18 gennaio 1919, con 70 delegati che rappresentavano i banchieri internazionali delle 27 potenze alleate “vincitrici”.


    28,00 
  • La dittatura dell’ordine mondiale socialista


    “Il nemico di Washington è più da temere di quello di Mosca”. È un’opinione che ho espresso più volte.


     

    28,00 
  • La mafia ebraica


    Predatori internazionali

    Gli ebrei, attraverso i media, vengono invariabilmente presentati come vittime della storia. L’idea dell’ebreo sempre perseguitato senza motivo è antica quanto l’ebraismo stesso. Pertanto, è quasi assiomatico ritenere che gli ebrei siano incapaci di fare del male. Pertanto, un ebreo che è stato sia un gangster che un assassino può sembrare a priori sorprendente.


     

    30,00