Inquire Within – Il dittico

55,00 


  • I portatori di luce delle tenebre
  • Le tracce del Serpente

 


Prima di procedere con i risultati delle nostre indagini e ricerche su alcuni dei culti e delle società più magiche e pericolose del giorno d’oggi, le conclusioni a cui è giunto un dotto occultista francese possono essere interessanti, in quanto supportano e integrano alcuni dei nostri punti.

Ma prima vorremmo spiegare che l’occultismo è la conoscenza e l’uso del doppio sesso o delle forze creative nascoste in tutta la Natura, e la Cabala ebraica, basata su queste stesse leggi segrete, è uno dei sistemi più dotti e potenti per ottenere il controllo sulla Natura e sulla mente e le azioni dell’uomo, mettendo in gioco e pervertendo queste forze al fine di ottenere potere e dominio. È una polarità e un sottile metodo di suggestione. La Revue Internationale des Sociétés Secrètes da tempo indaga e smaschera la fonte millenaria e il potere occulto di queste società segrete, sperando anche di aiutare altri investigatori e di fornire una scelta di armi a coloro che stanno già combattendo passo dopo passo contro la giudeo-massoneria contemporanea. M. Henri de Guillebert, “uno specialista di prim’ordine in queste materie”, ha preso parte in prima linea a queste indagini. Riportiamo alcuni estratti dei suoi articoli, “Studies in Occultism”:

“L’importanza del ruolo svolto dalle società segrete nell’evoluzione religiosa, sociale, economica e politica è generalmente negata… Nella storia dei popoli non c’è traccia di alcun tentativo internazionale di determinare l’origine, le vicissitudini, lo scopo, le rivendicazioni, la dottrina e la disciplina delle sette, considerate non più come fenomeni isolati, ma come un’organizzazione permanente, così mostruosamente e solidamente formata da una moltitudine di parti separate. È quindi in certa misura una novità mostrare l’azione dell’occultismo sugli uomini nelle sue fasi successive, stabilendo che cosa sono le società segrete; come sono collegate tra loro nel tempo e nello spazio; da dove vengono e dove vogliono condurre gli uomini; chi le costituisce e chi le dirige… Nel nostro tempo l’occultismo non può più essere altro che una realtà materiale e umana, un problema da risolvere con metodi di critica riconosciuti, un’opera analizzabile per mezzo di indagini, in grado di smascherare le società segrete nel loro insieme. Osservare, analizzare, classificare e confrontare tutte le sette è un lavoro puramente scientifico…

“Giudeo-massoneria”. – Questo termine può essere usato, con tutte le riserve sulla sua correttezza, per designare l’organizzazione composta da ebrei cabalisti e società segrete, considerati non più come fenomeni isolati nel tempo e nello spazio, ma come un insieme, avente una dottrina e una disciplina comuni, uno scopo e dei metodi comuni… Il metodo impiegato consiste sempre nella perversione delle tradizioni e delle istituzioni del cristianesimo, conformandole alle credenze e alle organizzazioni ispirate dall’occultismo… La distruzione della famiglia, della patria, dell’autorità e della Chiesa è per l’occultismo solo un mezzo… Il principio della minoranza pedagogica non è solo quello di tenere lontana la conoscenza dei misteri dall’adepto, ma anche di dividere i suoi insegnamenti tra la distorsione della mentalità e la perversione degli uomini in modo tale da distruggere tutti gli ostacoli all’instaurazione del suo dominio sul mondo, e di stabilire la sua tirannia su una terra liberata da tutte le istituzioni della Chiesa. … L’obiettivo finale è l’intronizzazione del cosiddetto re del mondo, ponendo l’autorità universale, per mezzo di duplicati subordinati, nelle mani dei Gran Maestri – tutti ebrei; l’assoggettamento di tutti i popoli a questi uomini, monopolizzando le cariche sociali, la trasformazione dell’uomo in un animale domestico, lo sfruttamento delle masse da parte dell’ebreo, una volta soppressi i capi del controllo cristiano.


 

Share with friends !
Promotion

Special offer

Author

You may also like…

  • Gli autori nascosti della Rivoluzione Francese


    Basato su documenti non pubblicati

    Più si studia la storia della Rivoluzione francese, più ci si imbatte in enigmi. Innanzitutto, gli autori si contraddicono sulla maggior parte dei punti, tanto che se dovessimo accettare tutte le loro smentite e rettifiche, arriveremmo alla conclusione che non è successo praticamente nulla tra il 1789 e il 1793! Per quanto riguarda i rari eventi su cui concordano, non danno mai la stessa spiegazione.


     

    25,00 
  • I finanziatori segreti di Hitler


    Le fonti finanziarie del nazionalsocialismo

    Il libro che state per leggere è uno dei più straordinari documenti storici del XX secolo: dove Hitler ottenne i fondi e il sostegno per raggiungere il potere nella Germania del 1933? Questi fondi provenivano solo da importanti banchieri e industriali tedeschi o anche da banchieri e industriali americani?


     

    23,00 
  • Sangue e Oro


    Storia del Council on Foreign Relations

    Le rivoluzioni non sono fatte dalla classe media, ma dall’oligarchia al vertice. In America, il Council on Foreign Relations è il gruppo politico dei gruppi marxisti negli Stati Uniti e controlla le organizzazioni politiche sussidiarie dedicate alla propaganda marxista. Il Council on Foreign Relations è stato fondato nel 1919 dalle delegazioni alla Conferenza di pace di Parigi, con sede a New York e un’organizzazione sorella, il Royal Institute of International Affairs, a Londra.


     

    30,00 
  • Idealismo pratico


    Il piano Kalergi per la distruzione dei popoli europei

    La forma di costituzione che sostituì il feudalesimo e l’assolutismo fu la democrazia; la forma di governo, la plutocrazia. Oggi la democrazia è una facciata della plutocrazia: poiché le nazioni non tollererebbero una forma pura di plutocrazia, sono stati concessi loro poteri nominali, mentre il potere reale è nelle mani dei plutocrati.


     

    23,00